Logo Politecnico

LABORATORIO di RADIOPROTEZIONE

Dipartimento di Energia - Sezione Nucleare CESNEF

Politecnico di Milano

 
   
 

Settore Radon


Il servizio per la misura della concentrazione di Radon si articola principalmente nelle due attività:

    1.Misure di concentrazione di Radon indoor tramite rivelatore ad integrazione basato sul sistema E-Perm ad elettreti

    2.Taratura di strumentazione per la misura della concentrazione del Radon (strumenti ad integrazione o in continuo, attivi o passivi)

Inoltre si è messo a punto un sistema per la misura del coefficiente di esalazione di Radon dai materiali da costruzione e, in collaborazione col Dipartimento di Ingegneria Chimica “G. Natta” del Politecnico, un sistema per la valutazione del coefficiente di permeazione del Radon attraverso membrane.

Sistema per lo studio della permeabilità al Radon di membrane.
 
Sistema per lo studio dell'emanazione di Radon dai materiali in camera climatica

 

A fianco del servizio offerto ai clienti, si svolge attività di ricerca, soprattutto per quanto riguarda il calcolo delle incertezze e la procedura di taratura dei sistemi di misura utilizzati per le misure dei concentrazioni di Radon, con possibilità di sviluppo di nuovi sistemi (si veda la bibliografia). Inoltre si è iniziato ad utilizzare la fluidodinamica computazionale (CFD) per integrare le misure condotte durante una campagna di monitoraggio là dove si presentino delle anomalie non facilmente giustificabili, oppure per indagare preventivamente gli effetti di un intervento di risanamento.

Simulazione CFD: flussi d’aria principali con sistema di ventilazione forzata.

Punti di maggior accumulo del pulviscolo con probabile ristagno dei figli del Rn.

 

Per quanto riguarda l’informazione tecnica di cosa sia e di come agisca il Radon, in rete sono presente molti siti, più o meno validi, che danno informazioni in materia, inoltre si può prendere visione della brochure informativa che è stato sviluppata e distribuita dal laboratorio per sensibilizzare e far conoscere la problematica del Radon.

Si illustrato cos' il Radon, la sua provenienza e la sua genesi, si sono indicati gli obblighi di legge ed i potenziali interessati. Particolare attenzione è stata rivolta nel creare un prodotto informativo facilmente interpretabile e fruibile anche e soprattutto per i “non addetti ai lavori”.

Riferimento:

Luisella Garlati

e-mail:

luisella.garlati@polimi.it

tel: 02 2399 6304

 

 

Politecnico di Milano
Dipartimento di Energia

Sezione Nucleare CESNEF


Laboratorio di Radioprotezione

Via La Masa 34
20156 Milano


Contatori visite gratuiti

Questa pagina è stata aggiornata il:


Contatti:

tel: 02 2399 6371
fax: 02 2399 6369


e-mail: radioprotezione@polimi.it