Logo Politecnico

LABORATORIO di RADIOPROTEZIONE

Dipartimento di Energia - Sezione Nucleare CESNEF

Politecnico di Milano

 
   
 

Dosimetria a pellicola fotografica (film badge)

DESCRIZIONE - MODALITA' DI TARATURA - RISULTATI - AFFIDABILITA' - (PDF scaricabili)

 

Descrizione

Il dosimetro usato è del tipo multifiltro. Il contenitore è costituito da un astuccio di ABS e nella parte interna delle due pareti dell’astuccio sono incollati i filtri disposti a coppie. I filtri sono cinque: 0,2 mm Cu, 1 mm Cu, 1 mm Al, 1 mm Sn, 1 mm Pb. A questi campi si aggiunge la "finestra" circolare praticata sulle due facce del contenitore. Nel dosimetro è inserito come rivelatore un pacchetto fotografico Agfa Personal Monitoring tipo 3, contenente due pellicole di diversa sensibilità.

Il dosimetro viene chiuso in una bustina di plastica termosaldata, che è dotata di dispositivo per il fissaggio agli indumenti, nel caso di utilizzo per dosimetria personale.

I dosimetri possono essere forniti con etichette di colore diverso per i mesi pari e dispari in modo da distinguere più agevolmente il periodo di utilizzo.

Modalità di taratura

I dosimetri vengono irraggiati con radiazioni X e γ (su fantoccio ISO nel caso dei dosimetri personali) presso il Centro di taratura, centro SIT n°104, del Politecnico di Milano. La taratura viene ripetuta per ogni nuova partita di pellicole, mediamente ogni 8-10 mesi.
Ogni sviluppo è accompagnato da una curva di taratura preparata usando le pellicole della stessa scadenza di quelle consegnate all’utente.

Risultati

I risultati dei dosimetri personali vengono espressi in termini di equivalente di dose personale Hp(10). In caso di radiazione debolmente penetrante viene comunicato anche il valore di Hp(0.07).
I risultati dei dosimetri ambientali vengono espressi in termini H*(10).
Il limite inferiore specificato per la radiazione elettromagnetica di energia inferiore a 200 keV è di 200m Sv. Valori più bassi vengono indicati con <50m Sv e <200m Sv. Se la pellicola non risulta esposta affatto viene indicato “zero”, intendendo con ciò un valre minore di circa 3m Sv (max 5m Sv).
Il limite inferiore specificato per la radiazione elettromagnetica di energia superiore a 200 keV è di 200m Sv. Quando il risultato è inferiore viene indicato come <200m Sv. Se la pellicola non risulta esposta affatto viene indicato “zero”,
intendendo con ciò un valre minore di circa 3m Sv (max 5m Sv).
I valori comunicati sono al netto del fondo ambientale locale e di eventuale irraggiamento occorso durante la spedizione, dedotti dal "testimone”.
Assieme ai risultati vengono comunicate eventuali osservazioni ricavate dall'aspetto della pellicola sviluppata, quali: esposizione statica, una o più esposizioni, dosimetro parzialmente schermato e altre ancora, nonché le anomalie riscontrate. In casi particolari può essere indicata l'energia media del fascio di irraggiamento, si può segnalare l'ampiezza in energia del fascio e se l’irraggiamento è avvenuto posteriormente.

dosimetria a TL
Film-badge, rivelatori TL, contenitori ad anello e per bracciale o cristallino

Affidabilità

Il Servizio di Dosimetria individuale con dosimetri fotografici è stato iscritto dal luglio 1986 nell'elenco dei Servizi affidabili ENEA-EDP per il Gruppo 3 (da 20 keV a 1,3 MeV) avendo superato la prima prova di verifica dell'affidabilità e le successive prove periodiche di conferma. L’iscrizione è scaduta al 1 luglio 2000.
Il Gruppo ENEA - EDP ha cessato la sua attività a partire dal gennaio 1999.
Nel 2008 EURADOS ha organizzato una Intercomparison per i dosimetri al corpo intero. Il Servizio ha partecipato con i dosimetri a film.
Nel 2010 EURADOS ha organizzato una seconda Intercomparison per i dosimetri a corpo intero. Il Servizio ha nuovamente partecipato con i dosimetri a film.
I risultati sono presentati anche mediante il grafico noto come “curva a trombetta”, secondo la Norma ISO 14146 Radiation protection - Criteria and performance limits for the periodic evaluation of processors of personal dosemeters for X and gamma radiation.

 

 

Per riferimento: www.eurados.org -> Actions -> Intercomparisons

 

PDF scaricabili

 

< Certificato di partecipazione 2008>

 

< Certificato di partecipazione 2010>

 

 

 

 

torna a: <Settore Dosimetria >

Riferimento:

 

Luisella Garlati

e-mail:

luisella.garlati@polimi.it

tel: 02 2399 6304


 

Politecnico di Milano
Dipartimento di Energia

Sezione Nucleare CESNEF


Laboratorio di Radioprotezione

Via La Masa 34
20156 Milano


Contatori visite gratuiti

Questa pagina è stata aggiornata il:


Contatti:

tel: 02 2399 6371
fax: 02 2399 6369


e-mail: radioprotezione@polimi.it